Perché non smetterò mai di parlare del mio aborto | IT.Lamareschale.org

Perché non smetterò mai di parlare del mio aborto

Perché non smetterò mai di parlare del mio aborto

"Ognuno ha profonde opinioni su aborto, ma molte persone non si rendono conto che amano qualcuno che ha avuto uno".

La maggior parte delle mattine mi ha colpito la suoneria a ripetizione quattro o cinque volte prima di alzarmi.

Ho sempre.

Ma una mattina, 10 anni fa, non ho dormire. Non ho potuto.

I groggily scese dal letto e preparato per la mia vita per cambiare.

In poche ore, ho avuto un aborto.

Il mio stomaco brontolò e ho vomitato un po 'sotto la doccia.

La malattia di mattina.

È così che ho saputo che ero incinta, anche se ho negato a mio 19-year-old sé.

Non mi era permesso di mangiare qualcosa prima di mia nomina - senza acqua, caramelle, o anche la gomma.

Come l'acqua calda doccia lavato su di me, ho pensato: "Ho fatto tutto giusto. Queste cose non accadono alle ragazze come me."

Urvashi Nagrani

Come ho cercato attraverso tutti i miei vestiti nel mio armadio e comò, non ho potuto decidere cosa indossare.

Cosa indossi al tuo dell'aborto?

Ho deciso il jeans standard e una t-shirt sono stati abbastanza buoni.

Confortevole.

Semplice.

"Come l'acqua calda doccia lavato su di me, ho pensato, 'ho fatto tutto bene. Queste cose non accadono a ragazze come me.'"

Ho imparato che ero incinta la settimana prima.

Come la maggior parte nei fine settimana, ero con il mio ragazzo a casa del suo migliore amico, sdraiati sul divano, mentre hanno giocato i videogiochi.

In mezzo sms miei amici, io napped.

Un sacco.

Tanto che il suo migliore amico mi guardò e disse: “Amico, che è incinta.”

Ho riso fuori perché era ridicolo.

Ero sul controllo delle nascite.

Non potrei essere incinta.

Ma, ero io?

Non avevo preso un nuovo pacchetto pillola a causa di giorno di paga era ancora un paio di giorni di riposo.

I miei amici mi avevano detto che sarei stato bene perché quando sei sulla pillola per un lungo periodo è più difficile di rimanere incinta.

Scopre che non è assolutamente vero.

Ho afferrato la mia borsa e chiuse la porta.

Tutto aveva un senso: la nausea, la fatica, il gonfiore dei miei seni.

Mentre camminavo per CVS in un angolo, io continuavo a dire che non era vero, solo una coincidenza terribile.

Quando sono tornato, ho fatto la pipì sul bastone.

Due minuti non ha mai sentito così a lungo in tutta la mia vita.

Solo in bagno, mi sono promesso che vorrei cambiare tutto ciò che riguarda la mia vita se è tornato negativo.

Mi piacerebbe discarica il mio ragazzo che non ha mai voluto usare il preservativo e non avrebbe sesso con me mentre dormivo.

Non c'era modo ho potuto crescere un bambino con lui e il suo temperamento.

Ho controllato il bastone.

Incinta.

Fanculo.

Il motto di mio nonno “fermarsi a riflettere un minuto” prima di prendere qualsiasi decisione.

Così ho preso un respiro profondo.

load...

L'aborto non è mai stato fuori questione.

Sono cresciuto in una famiglia politicamente progressista, dove è stato un peccato non votare o non avere un parere su una questione.

Tutti ne politica, è qualcosa che trasferiti ai bambini nella nostra famiglia, soprattutto le ragazze.

Come il mio zio dice, hanno alzato le ragazze nella nostra famiglia di essere “intelligente e potente.” Anche se forse non abbiamo parlato di aborto in maniera molto approfondita, sapevo fin dalla giovane età che la nostra famiglia stava con Planned Parenthood e che mia madre sentiva l'aborto era una scelta ragionevole.

load...

Voleva me per finire il college, e a 19 anni, mi stava venendo a mancare fuori.

Non ero pronto a genitore.

E ad essere onesti, io semplicemente non volevo essere incinta.

Il mio ragazzo non si era nemmeno accorto che ero stato in bagno a piangere per 20 minuti quando sono uscito.

L'ho chiamato in salotto e abbiamo parlato.

Era categoricamente contro l'adozione e detto che avremmo potuto dare la nostra figlia a sua nonna e lei potevamo alzare la... Sì, aveva già deciso stavamo avendo una ragazza, e qualcun altro potrebbe alzare la sua.

(Come ho detto, era un vero e proprio vincitore).

Ho detto che volevo un aborto e, dopo un po 'di discussione, ha accettato.

Ho preso un appuntamento.

***

La mattina del mio aborto, il mio ragazzo e mi ha spinto alla clinica.

Lui alla fine ha deciso di non venire all'interno della clinica con me perché ha detto che ero “Uccidere un pezzo di noi.” All'inizio ero sconvolto che non sarebbe venuto e stare con me, ma poi ho capito che questo era il momento di finalmente mettere le mie esigenze e futuro primo.

All'inizio ero terrorizzato quando sono arrivato in clinica - c'era una telecamera a circuito chiuso che mi guarda come mi è stato ronzavano in attraverso una porta a prova di bomba.

Al suo interno, sembrava una media sala di attesa-tranquilla con personale sorridente pronto a check-in. È stato rilassante e mi sentivo al sicuro.

$ 350.

Questo è quanto il mio costo dell'aborto.

Non ho potuto usare la mia assicurazione perché i miei genitori avrebbero scoperto.

Non avevo detto loro.

Ho pensato che sarebbe.

Un giorno.

Solo non oggi.

La receptionist sparò una lista di domande: Volevo sedazione per un extra di $ 100?

Sì.

Avevo un passaggio a casa?

Sì.

Se avessi mangiato da ieri sera?

No. Volevo un pacchetto gratuito di controllo delle nascite da portare a casa con me oggi?

Sicuro.

Fatto questo mi hanno spostato in una stanza dove ho aspettato per la consulenza.

Come ho aspettato, ho voluto che mia madre era lì con me.

Abbiamo parlato di aborto prima, una volta, quando le ho detto che un amico ha avuto un aborto.

Era stata solidale.

Sapevo di un cugino che aveva avuto un aborto, e loro l'amava ancora.

Mia madre e mio padre erano entrambi infermieri.

Sapevano che era una procedura medica sicura.

"Come ho aspettato, ho voluto che mia madre era lì con me."

Ma non potevo dire.

Ho Renee attraverso la scuola senza ottenere incinta era sempre stato il suo mantra.

Era orgogliosa.

Mi sentivo come se sarei rompere il suo cuore.

Così mi sono seduto da solo.

“Renee?” Un'infermiera chiamata.

Era bassa, i capelli neri sormontato da un berretto, un dolcevita sotto la maglietta scrub.

Il suo piano di lunghezza gonna nera oscillato mentre scivolava verso di me.

Era ortodossa ebraica.

Feci una pausa.

Avevo pensato tutte le persone religiose odiava le persone che hanno aborti.

Merda.

Sono nel posto sbagliato?

La donna sorrise, e mi fidavo di lei.

Allungò la mano per aiutarmi a stare in piedi, e poi mi ha guidato nella stanza d'esame.

Ha spiegato che avrei bisogno di spogliarsi e indossare un abito, e poi il medico sarebbe in un attimo.

***

Ora, quando dico la mia l'aborto è stato incredibile, non sto scherzando.

Era.

In TV e nei media si parla spesso di fornitori di aborto come se fossero il male, ma questo è propaganda.

Il mio non è stato affatto così.

Il dottore era attento.

Lui mi ha fatto sorridere.

In realtà, egli guardò con curiosità come Chef da South Park.

Giuro ha camminato nella stanza pronta a svolgere il mio aborto dire “Hellooooo Renee” proprio come Chef saluta i bambini in mostra.

Spero che un giorno mi arriva a incontrarlo di nuovo e lo ringrazio.

Fino ad allora, mi limiterò a continuare a guardare le repliche di South Park.

L'infermiera mi ha guidato come ho messo giù e mettere i piedi sulle staffe tavolo degli esami.

Fotografie di farfalle erano state attaccata al soffitto.

Come ho le palpebre, ho immaginato di loro svolazzanti.

Fino ad oggi, si sentono come un simbolo del momento ho trasformato la mia vita.

L'infermiera inserito un ago nel mio vena del braccio sinistro per la sedazione.

Aghi mi spaventano, così mi distolse lo sguardo e trasalì.

C'era un pizzico.

"Le fotografie di farfalle erano state attaccata al soffitto. Fino ad oggi, si sentono come un simbolo del momento ho trasformato la mia vita."

“Puoi contare indietro da 10 per me, Renee?”, Ha detto l'infermiera, facendo scivolare la sua mano nella mia.

Le sue mani erano sottile e morbido.

Caldo e confortevole.

Ho immaginato che questo era come la mia mamma curato per i suoi pazienti.

Come avrebbe curato per me se lei fosse lì con me.

"Dieci.

Nove.

Otto.”I miei occhi hanno iniziato a chiudere.

"Sette.

Sei."

“È possibile interrompere il conteggio, Renee,” disse una voce.

"È finita."

Ancora intontito, l'infermiera mi ha messo in una sedia a rotelle e ho dormito fuori l'anestesia nella camera da letto di recupero.

Quando mi svegliai era seduta da me con cracker e Coca-Cola.

Lei mi sorrise e mi disse che il mio ragazzo stava aspettando fuori per venirmi a prendere.

Quando ho camminato fuori, ha chiesto come mi sentivo, ma abbiamo guidato a casa in silenzio.

Ci siamo lasciati qualche mese dopo, e io ero finalmente felice.

La mia l'aborto è stata una delle migliori decisioni della mia vita.

Mi ha dato l'opportunità di ricominciare da capo.

Ma io non parlo per sei anni.

Quando alla fine ho detto a mia madre per il mio aborto, ammisi che avevo avuto paura che non mi sarebbe piaciuto più e penserei ero un fallimento.

Le ho detto che mi dispiaceva che non sono andato da lei.

Ho pianto.

Ho sentito il suo grido.

“Tesoro, non mi ha deluso.

Sono così orgoglioso di te.

Hai fatto la decisione migliore per voi, e io sono così orgoglioso di essere tua madre.

Non dimenticarlo mai."

Renée con la sua famiglia.

Vorrei non avevo nascosto il segreto per tanto tempo, ma ero terrorizzata di ciò che la gente avrebbe detto se avessero scoperto.

Sei anni di persone udenti dibattito in classe etica se si trattava di “omicidio” o “una scelta.” Sei anni di sentirsi soli.

L'aborto è una questione così politica.

Ma la cosa è, quando ho avuto il mio aborto, non pensavo di politica a tutti.

Tutto quello che ho pensato è stata: “Ho bisogno di un aborto e ho bisogno di uno ora.” Ognuno ha profonde opinioni su aborto, ma molte persone non si rendono conto che amano qualcuno che ha avuto uno.

"Quando ho avuto il mio aborto, non pensavo di politica a tutti."

Questo è il motivo esatto ho iniziato a parlare di mio aborto quattro anni fa.

Ero stanco di sentire la gente parlare le persone che hanno avuto aborti come se non siamo una donna su tre nella stessa stanza come loro.

Sono una persona che ha avuto un aborto, e posso sentire te.

Perché non sanno che esisto, sono felici di passare la legislazione me negando l'accesso alle cure sanitarie.

In questi giorni, quando si cerca di ottenere un aborto, le donne sbattere contro un muro di ciò che si sente come i politici invisibili, costringendoli ad aspettare uno a tre giorni per la procedura e centinaia di miglia al provider più vicino, e il loro mantenimento di usare la propria assicurazione sanitaria solo per ottenere uno.

A volte si lascia la gente chiedendo: “Come siamo arrivati ​​in questo modo?

Quando è successo?”Beh, è ​​successo quando eravamo essere scoraggiati dal parlare di politica e la necessità di un accesso all'aborto perché non è‘conversazione educata’.

"Ero stanco di sentire la gente parlare le persone che hanno avuto aborti come se non siamo una donna su tre nella stessa stanza come loro."

Beh, che cazzo!

Mi negando l'accesso al mio diritto costituzionale non è carino o educato, ma sta accadendo ogni giorno.

Credo che possiamo e dobbiamo avere i dibattiti sani di politica in tutto il mondo.

Coloro che sono in disaccordo dovrebbe avere per affrontare le persone i cui diritti che stanno erodendo.

La politica è importante.

Le decisioni politiche cambiano la vita.

Hanno cambiato la mia.

In un modo o nell'altro, la politica ha reso possibile tutta la mia vita;

Tutto dal caso 1967 della Corte Suprema, Amorevole v. Virginia, che colpito leggi anti-incrocio di razze fare l'amore interrazziale dei miei genitori e il matrimonio possibile, per la legalizzazione dell'aborto, che mi ha permesso di prendere in carico della mia vita e ricominciare da capo.

E 'impossibile per me non essere affascinato con la politica quando le elezioni e le decisioni della Corte Suprema può decidere la mia vita esiti e le opportunità.

In questi modi, ma non solo quei modi, il personale è molto politica per me.

E a causa di ciò, non potrò mai smettere di parlare di mio aborto.

load...

Notizie correlate


Post Vita

Storia vera: sono sopravvissuto a un tifone

Post Vita

Storia vera: sono sopravvissuto a un attacco machete in vacanza

Post Vita

Le cuffie ti stanno spiando mentre ti alleni?

Post Vita

Devi leggere perché questa donna è stata rimproverata dal suo staff di palestra

Post Vita

Le persone stanno facendo capolino su questo poster del film - cosa ne pensi?

Post Vita

4 modi per liberarsi dalla tua età

Post Vita

5 fatti riguardanti la violenza domestica che potrebbe sorprendervi

Post Vita

Come fare amicizia (nella vita reale)

Post Vita

Lambra Tamblyn dice che nessuno crede alle vittime - E ha ragione

Post Vita

Mio marito non mi ha mai permesso di spendere più di $ 200 al mese per il cibo

Post Vita

9 volte le celebrità hanno detto al mondo che le donne contano, dannazione

Post Vita

6 modi per aumentare la fiducia del tuo corpo